Notifiche a mezzo PEC: la Corte ribadisce che il destinatario ha l’onere di segnalare al mittente le anomalie che ne impediscano la piena visione

CASS. CIV., SEZ. LAV., ORDINANZA 21/02/2020, N. 4624 «In ipotesi di notifica telematica di atti giudiziari, nel momento in cui il sistema genera la ricevuta di accettazione della PEC e di consegna della stessa nella casella del destinatario si determin…

Continua a leggere →

La fattura elettronica è prova scritta equipollente all’estratto autentico delle scritture ex art. 634, 2° co., c.p.c.

TRIB. VERONA, DECRETO INGIUNTIVO 29/11/2019 «Sussistono le condizioni previste dall’art. 633 e seguenti c.p.c. allorché il ricorrente produca, quale prova scritta del credito ingiunto, relativo a prestazione di servizi, delle fatture elettroniche…

Continua a leggere →

La fattura elettronica non è prova iscritta idonea in sede monitoria senza l’estratto autentico

TRIB. VICENZA, SEZ. II, 25/10/2019 «Le fatture elettroniche generate e trasmesse mediante il Sistema di Interscambio di cui all’articolo 1, commi 211 e 212, L. 244/2007 non soddisfano da sole il requisito della prova scritta di cui all’art….

Continua a leggere →

Improcedibilità per mancato deposito di copia autentica del provvedimento impugnato: la S.C. conferma il proprio orientamento

CASS. CIV., SEZ. I, ORDINANZA 09/10/2019, N. 25391 «Il deposito in cancelleria, nel termine di venti giorni dall’ultima notificazione, di copia analogica della decisione impugnata – redatta in formato elettronico e sottoscritta digitalmente…

Continua a leggere →

PCT: interruzione servizi informatici settore civile modifiche correttive – Aprile 2019

Cari amici/colleghi, Vi segnaliamo l’informativa – pubblicata sul sito pst giustizia  – relativa alla interruzione del servizi informatici del settore civile prevista per il mese di Aprile 2019 a causa di modifiche correttive sui sistemi del civile. «03/04/19 Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: interruzione servizi informatici settore civile modifiche correttive – Marzo 2019

Cari Colleghi, riportiamo di seguito l’informativa – pubblicata sul sito pst giustizia  – relativa alla interruzione del servizi informatici del settore civile prevista per il mese di Marzo a causa di modifiche correttive del sistema. Nel corso di tale interruzione i depositi saranno comunque consentiti, mentre sarà inibita la ricezione delle ricevute pec relativi agli esiti dei controlli… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Notifica PEC: è valida anche se l’atto è in formato doc se ha raggiunto il suo scopo

La Corte di Cassazione, sez. VI Civile, con l’ordinanza 14/02/2019, n. 4505 interviene nuovamente sul tema delle notifiche a mezzo PEC. In particolare, riafferma il principio in virtù del quale l’eventuale irritualità della notifica di una sentenza, consistita nel caso di specie, nella trasmissione del file in formato docx.p7m, anzichè pdf.p7m, non inficia la validità della ridetta notifica… Leggi tutto »

Continua a leggere →

La notifica irrituale a mezzo PEC non è necessariamente nulla se ha prodotto il suo scopo

La notifica in proprio a mezzo Pec di atti civili, amministrativi e stragiudiziali è consentita agli avvocati in base al combinato disposto degli artt. 1 e 3-bis L. 53/1994. Tale secondo articolo prevede infatti che nella notificazione con modalità telematica «il messaggio deve indicare nell’oggetto la dizione: «notificazione ai sensi della legge n. 53 del 1994» e che… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive – Settembre 2018

Cari amici, sul sito del pst giustizia è stata pubblicata la notizia che vi riportiamo appresso. «Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali: per tutti gli uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Giustizia amministrativa: servizio help desk

Cari amici, vi informiamo che sul sito istituzionale della Giustizia Amministrativa è stato comunicato, che dal mese di settembre riprende il servizio di help desk per il PAT. Si tratta di un help desk, utile agli avvocati nella soluzione di quesiti tecnici, è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 19 con esclusione dei festivi.… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Sul tempo delle notifiche telematiche: la pec deve partire entro le ore 21 del giorno di scadenza

La Corte di Cassazione ha avuto modo di pronunciarsi, nell’ambito di un giudizio di rinvio disposto dalla medesima Corte definito con sentenza di accertamento dell’illegittimità del licenziamento intimato ad un dipendente per difetto del requisito del giustificato motivo oggettivo, in merito al tempo delle notifiche effettuate anche a mezzo PEC, intervendo sul concetto di perfezionamento della notificazione stabilendo… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: interruzione servizi telematici

Cari amici, vi segnaliamo che nel Portale dei Servizi Telematici è pubblicato l’avviso con cui si rende nota l’interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche correttive. Di seguito riportiamo l’avviso: «Interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche migliorative e correttive – Luglio 2018 28/06/18 Si comunica che, al fine di… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Con l’introduzione della notifica all’indirizzo PEC non opera più la domiciliazione presso la cancelleria

«In tema di notificazioni al difensore, in seguito all’introduzione del domicilio digitale, ciascun avvocato deve aver comunicato l’indirizzo PEC al Consiglio dell’Ordine di appartenenza, ai sensi dell’art. 16-sexies d.l. n. 179/2012; pertanto, non è più possibile procedere alle comunicazioni o alle notificazioni presso la cancelleria dell’ufficio giudiziario innanzi al quale pende la lite, anche se il destinatario ha… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: la versione 2018 del vademecum generale Pct di Udine

Vi proponiamo oggi un documento protocollare davvero interessante adottato nel Foro di Udine. Si tratta della versione 2018 del «Vademecum generale del Processo Civile Telematico» elaborato da quel Foro, che si connota per la completezza e l’organicità delle informazioni che propone, articolate in 34 punti. Questo è il link per scaricarlo (ma non dimenticate di visitare la nostra… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Non solo PCT: il Tribunale per i Minorenni di Milano adotta la comunicazione telematica

Il Tribunale per i Minorenni di Milano ha recentemente adottato, di concerto con i COA di Milano, Como, Monza, Sondrio e Varese, il «Protocollo d’intesa per la trasmissione telematica di decreti e ordinanze del Tribunale per i Minorenni di Milano agli avvocati dell’Ordine». In base a tale documento (art. 1, 1° co.), «tutti i provvedimenti in ambito civile… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: le nuove regole del Tribunale di Milano per i decreti ingiuntivi

Il Tribunale di Milano ha recentemente riorganizzato i servizi di richiesta/rilascio delle copie autentiche e delle formule esecutive dei decreti ingiuntivi, che, a partire dal 02/01/2018, presenteranno alcune differenze rispetto alla prassi seguita sino al 31/12/2017. Le novità, annunciate con nota dirigenziale del 18/12/017, sono descritte in questo documento protocollare intitolato «Decreti ingiuntivi – Riorganizzazione servizi di richiesta/rilascio… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Notifica alla P.A. ad indirizzo PEC tratto dall’IPA nel processo amministrativo: rimessione in termini

Un recente precedente del T.A.R. Napoli (T.A.R. Napoli, Sez. VIII, 15/03/2018, n. 1653, oggi in commento), torna sulla questione della notificazione di atti giudiziari ad indirizzo PEC della P.A. tratto dall’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), sul quale ci eravamo a suo tempo intrattenuti. Come noto, a mente dell’art. art. 3–bis, 1° co., primo periodo, L. 53/1994, la notifica… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: un ulteriore protocollo del Tribunale del Lavoro di Roma in tema di a.t.p.

Prosegue il lavoro protocollare del Tribunale di Roma in materia di a.t.p. Dopo le «Linee guida concordate tra Tribunale di Roma, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma e AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani – per la formulazione del ricorso introduttivo telematico nei procedimenti di accertamento tecnico preventivo ex art. 445-bis c.p.c.» del 23/11/2016 che vi avevamo a suo… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: il protocollo 2018 del Foro di Trieste

In conclusione di questa settimana post elettorale vi proponiamo il recente documento protocollare adottato a Trieste il 15/01/2018 dal titolo «Protocollo d’intesa 2018 relativo agli atti della Sezione Civile». Si tratta, a dire la verità, di un documento alquanto essenziale, il quale, pur partendo dall’espressa constatazione delle «difficoltà ingenerate dal processo civile telematico, che pur essendo in vigore… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Cassazione: la prova della notifica pec del controricorso è valida anche se priva dell’attestazione di conformità

«In tema di giudizio di cassazione, quando la notificazione è stata eseguita con modalità “telematica”, la spedizione potrebbe ritenersi provata dalla produzione di copie fotostatiche delle ricevute di accettazione e consegna anche se prive di attestazione di conformità, purché tali fotocopie non siano disconosciute dalla controparte». Così ha statuito la Cassazione con la sentenza emessa sei giorni fa… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Opposizione allo stato passivo: l’accettazione della notifica pec al curatore non vale come deposito

«L’accettazione della notifica via PEC da parte del curatore fallimentare non è idonea a completare e perfezionare l’iter di trasmissione e deposito dell’atto di opposizione ex art. 98 legge fallimentare». Così si è espressa la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 4787 depositata il 1/03/2018. La vicenda Il Tribunale di Napoli aveva dichiarato inammissibile il reclamo proposto ai… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Processo Penale Telematico: un’utile guida della Scuola Superiore della Magistratura

Oggi proponiamo ai lettori un recente documento in materia di Processo Penale Telematico. Si tratta di una guida, dal titolo «Introduzione al processo penale telematico», elaborata sotto l’egida della Scuola Superiore della Magistratura nel settembre scorso e contenente, oltre ad una panoramica introduttiva sul sistema, anche un interessante quadro di raffronto tra PCT e PPT, ed un’utile sintesi… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: due protocolli dell’Osservatorio Giustizia Civile di Bologna

Concludiamo la settimana con la pubblicazione di due ulteriori protocolli promananti dall’Osservatorio delle Giustizia Civile del Foro di Bologna, rispettivamente dedicati, il primo, al processo civile telematico (in aggiornamento di quello distrettuale del 2014, già a suo tempo pubblicato) ed il secondo al tema specifico del processo esecutivo. Entrambi i documenti erano sfuggiti alla nostra ricerca, e, dunque,… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: l’aggiornamento del protocollo di Busto Arsizio

Un lettore, che ringraziamo, ci ha cortesemente segnalato la presenza di un aggiornamento del protocollo PCT del Tribunale di Busto Arsizio, la prima stesura del quale, risalente all’anno 2014, avevamo a suo tempo pubblicato. Il nuovo documento, intitolato «Processo Civile Telematico. Prassi e procedure operative», è scaricabile da qui (oppure consultabile, come sempre, nella nostra sezione dedicata ai… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: il protocollo del Foro di Asti

Cari amici, pubblichiamo oggi – ringraziando il lettore che ce l’ha segnalato – il protocollo PCT del Foro di Asti, adottato lo scorso 8 gennaio ed in vigore dal 1° marzo prossimo. Il documento si connota per il larghissimo spazio dedicato alla c.d. “copia di cortesia“, della quale si occupa l’art. 6 dettagliandone ipotesi, tempi, modalità di deposito… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: il protocollo veneziano per la trasmissione degli atti alla registrazione

Cari amici, oggi vi proponiamo un documento che non è esattamente un protocollo PCT, ma rappresenta, tuttavia, un interessante esempio di come la prassi tenda ad ampliare la rivoluzione processual digitale anche al di fuori dei confini del processo in senso stretto. Ecco, quindi, che la Corte di Appello di Venezia e la Direzione Regionale veneta dell’Agenzia delle… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT i protocolli: un ulteriore protocollo bolognese

Cari amici, vi proponiamo oggi il protocollo per i procedimenti civili innanzi alla Corte di Appello di Bologna, nella sua versione 2016, aggiornata, dunque, rispetto a quella che avevamo già pubblicato, adottata nel 2014. Il documento odierno, si affianca ai diversi protocolli adottati in quel Foro (protocollo sulle notifiche in proprio tramite PEC  del 21/07/2014, per la gestione… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT i protocolli: il protocollo PCT di Caltanissetta

Cari lettori, proseguiamo – grazie alle vostre preziose segnalazioni – il percorso di raccolta dei protocolli telematici adottati nei vari Fori territoriali proponendovi quello adottato a Caltanissetta, dal titolo «Linee guida sulle prassi interpretative del Porcesso Civile Telematico, destinate ai Magistrati, al personale degli uffici giudiziari, nonché agli Avvocati, ai consulenti tecnici e agli altri ausilliari del giudice».… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT i protocolli: il protocollo PCT di Alessandria

Cari lettori, concludiamo la settimana prenatalizia pubblicando – con ritardo, in quanto ci era sfuggito; grazie all’amico che che lo ha fatto notare – il protocollo PCT che il Foro di Alessandria ebbe ad adottare sin dal giugno 2014. Si tratta di un documento dal titolo «Protocollo del processo civile telematico dinanzi al Tribunale di Alessandria», il cui… Leggi tutto »

Continua a leggere →

La Corte d’Appello di Milano rimette alla consulta il limite di orario per le notifiche PEC (ma la Cassazione non sembra d’accordo)

Con una recente ed articolata ordinanza (C. App. Milano, Sez. I, ordinanza 16/10/2017), la Corte di Appello di Milano ha rimesso alla Consulta la decisione sulla legittimità costituzionale dell’art. 16-septies D.L. 179/2012, conv in L. 221/20121, nella parte in cui tale disposizione rende applicabile alle notifiche a mezzo PEC il medesimo limite di orario (non prima delle ore… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT i protocolli: l’aggiornamento del protocollo PCT di Reggio Calabria

Cari amici, il Foro di Reggio Calabria ha da tempo aggiornato il proprio Protocollo PCT risalente all’anno 2013 (dal titolo Protocollo di intesa tra il Tribunale di Reggio Calabria ed il locale Consiglio dell’Ordine Forense per la gestione del processo civile telematico approvato dalla commissione mista riunita il giorno 07.10.2013 ). Quest’ultimo, infatti, è stato sostituito con il… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: comunicazione urgente

Cari Colleghi, vi segnaliamo la comunicazione del DGSIA pubblicata sul Portale dei Sevizi Telematici del Ministero della Giustizia che riportiamo di seguito: «Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di urgenti e improcrastinabili modifiche correttive sui sistemi informativi della giustizia civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali: per tutti gli uffici giudiziari… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Nulla la notifica della riassunzione (e giudizio estinto) se manca la dicitura “notifica ai sensi della legge n. 53 del 1994” nell’oggetto della PEC

Nell’affrontare il delicatissimo tema della nullità delle notifiche a mezzo PEC abbiamo più volte commentato in senso sfavorevole diverse pronunce giurisprudenziali che, sulla scia di impostazioni di stampo formalistico, hanno fatto rigida applicazione del regime delle nullità processuali, finendo inevitabilmente con il comprimere il diritto di difesa senza alcuna effettiva ragione. Il caso e la decisione E tuttavia… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Processo penale telematico: protocollo TIAP di Viterbo e il protocollo di Bolzano

Cari lettori, proseguiamo la pubblicazione di alcuni protocolli in materia penal-telematica. Vi proponiamo oggi il «protocollo d’intesa tra il Tribunale di Viterbo e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo riguardante l’operatività del progetto TIAP (Trattamento Digitale degli Atti Processuali)», che, pur non essendo un protocollo nel senso che ormai si può dire tradizionale, rappresenta un… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT i protocolli: il protocollo di intesa del Tribunale di Viterbo per l’ATP ex art. 445-bis c.p.c.

Il Tribunale di Vercelli ha di recente pubblicato sul proprio sito il «Protocollo riguardante la formulazione del ricorso introduttivo telematico nei procedimenti di accertamento tecnico preventivo ex art. 445-bis c.p.c.». Il documento si caratterizza per la particolarità di sancire «che l’utilizzo della modulistica qui allegata e degli strumenti telematici richiede un maggiore impegno professionale da parte del procuratore… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Processo penale telematico: alcuni ulteriori protocolli

Cari protollo-dipendenti, la settimana scorsa vi abbiamo proposto un recente documento protocollare in materia penale elaborato dal Foro di Prato il 15/02/2017. Grazie all’inesauribile vena di un nostro lettore ed amico, che ringraziamo come semre, siamo in grado oggi di sottoporvene oggi altri due e, precisamente: il protocollo penale elaborato nel Foro di Monza il 27/04/2016, intitolato «Protocollo… Leggi tutto »

Continua a leggere →

Processo penale telematico: il protocollo del Tribunale di Prato

Cari lettori, ancora un protocollo in materia telematica, stavolta in campo penale. Si tratta del protocollo adottato dal Tribunale di Prato in data 15/02/2017 dal (lunghissimo) titolo «Protocollo di intesa per il settore penale in materia di: (-) trasmissione istanze e atti per via telematica; (-) modalità di rilascio copie di atti presso la cancelleria del dibattimento penale… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: il Foro di Trani aggiorna il protocollo

Dopo diversi mesi dalla pubblicazione del proprio protocollo PCT, risalente al 30/09/2014, il Tribunale di Trani ha pubblicato un nuovo documento intitolato «Protocollo di intesa per il processo civile», che contiene una sezione espressamente dedicata al Processo Civile Telematico (la seconda, pag. 6 e ss.). Questo il link diretto al documento in questione e questo il collegamento alla… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: interruzione dei servizi

Cari amici, vi segnaliamo che nel Portale dei Servizi Telematici è pubblicato l’avviso con cui si rende nota l’interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche correttive. Di seguito riportiamo l’avviso «Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di urgenti e improcrastinabili modifiche correttive sui sistemi informativi della giustizia civile si procederà alla interruzione… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici in ragione dell’installazione delle modifiche evolutive sui sistemi del civile programmate dal 29 settembre al 2 ottobre per i restanti uffici giudiziari, compreso la Corte di Cassazione, i Giudici di Pace e il Portale dei Servizi Telematici, sono posticipate al 6 ottobre a partire dalle ore… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT i protocolli: il protocollo di intesa del Tribunale di Roma per l’ATP ex art. 445-bis c.p.c.

Cari lettori, Il Tribunale di Roma ha elaborato un testo denominato «Linee guida concordate tra Tribunale di Roma, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma e AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani – per la formulazione del ricorso introduttivo telematico nei procedimenti di accertamento tecnico preventivo ex art. 445-bis c.p.c.». Come si deduce dalla lettura del suo titolo, non si… Leggi tutto »

Continua a leggere →

PCT i protocolli: il protocollo del Foro di Locri

Cari lettori, ancora qualche protocollo PCT sparso sul territorio. Dopo quello della Corte di Appello di Campobasso, pubblicato venerdì scorso, vi pronoponamo quello adottato, il 6 luglio scorso, presso il Foro di Locri, pubblicato sul sito dell’Ordine degli Avvocati di tale Foro. Questo il link al documento, che potrete rinvenire anche nella nostra pagina dei Protocolli PCT .

Continua a leggere →

Notifica a mezzo PEC del ricorso per Cassazione alla prova delle Sezioni Unite

La Suprema Corte, con l’ordinanza in rassegna (Cass. Civ, Sez. VI, ordinanza 31/08/2017, n. 20672), rimette alle Sezioni Unite la questione delle conseguenze processuali di quelle che si possono definire come “irritualità telematiche” e, nella specie la questione degli «effetti della violazione delle disposizioni tecniche specifiche sulla forma degli «atti del processo in forma di documento informatico» (o,… Leggi tutto »

Continua a leggere →

La notifica in cancelleria in presenza di un indirizzo pec del difensore è nulla non insesistente

«Nonostante l’errata individuazione, da parte dell’appellante, delle modalità di notifica applicabili alla fattispecie,l’avvenuta consegna dell’atto ad opera dell’ufficiale giudiziario competente in forme corrispondenti a quelle consentite da disposizioni tutt’ora in vigore, sia pure in via sussidiaria rispetto a quelle concretamente applicabili, assicura infatti la riconducibilità del procedimento notificatorio ad uno degli schemi astrattamente prefigurati dal…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici dell’area civile per l’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive, il tutto a partire dalle ore 12:00 di oggi, 16/06/2017 e non oltre le ore 08:00 di lunedì 19/06/2017. L’interruzione, nei distretti indicati, è motivata dalla necessità di consentire l’installazione di modifiche evolutive,…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 30/04/2017

Il Ministero della Giustizia, come di conseuto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico (PCT), pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 30/04/2017. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento, da Maggio 2016 ad Aprile…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici dell’area civile per l’installazione di modifiche evolutive ai sistemi limitatamente agli uffici dei distretti della Corte d’Appello di Milano e della Corte d’Appello di Napoli a partire dalle ore 12:00 di venerdì 26 maggio 2017 e non oltre le ore 08:00 di lunedì…

Continua a leggere →

PAT: andamento depsiti telematici aggiornato a Marzo 2017

Sul sito giustizia-amministrativa.it sono stati pubblicati i dati relativi al processo ammnistrativo telematico. Dall’analisi effettuata, risulta che su un totale di n. 24.175 depositi, ne sono stati accettati 22.020, mentre 2.155 sono stati respinti. Tradotto in termini percentuali si ha il 91% di depositi accettati contro il 9% di depositi respinti. Tar Trentino Alto Adige…

Continua a leggere →

Notifica cartacea nel PAT: si può fare? Sì ma…

In seguito all’introduzione del PAT, sono emerse delle criticità operative in merito alle procedure per eseguire la notifica cartacea dei ricorsi in tutti quei casi in cui non si possa effettuare la notifica a mezzo pec (destinatario persona fisica o comunque una Amministrazione che non abbia l’indirizzo pec risultante da pubblici elenchi). In particolare, nella…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 31/03/2017

Il Ministero della Giustizia, come di conseuto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico (PCT), pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 31/03/2017. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento,da Aprile 2016 a Marzo 2017:…

Continua a leggere →

La notifica della sentenza a mezzo pec effettuata dal cancelliere è idonea a far decorrere il termine breve per impugnare

La notifica del testo integrale della sentenza reiettiva del reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento, effettuata dal cancelliere mediante posta elettronica certificata (PEC), è idonea a far decorrere il termine breve per l’impugnazione in cassazione ex art. 18, comma 14, l.fall., non ostandovi il nuovo testo dell’art. 133, comma 2, c.p.c.  secondo il quale…

Continua a leggere →

La notifica a mezzo pec equivale ad una notifica a mani proprie

«Si deve pertanto ritenere che la notificazione di un atto giudiziario a mezzo di posta elettronica certificata sia assimilabile alla notificazione a mani proprie, producendo effetti ad essa equipollenti quanto alla validità ed efficacia dell’intimazione di licenza o di sfratto ai sensi dell’art. 660 c.p.c.» Quella appena riportata è la massima espressa dal Tribunale di…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici del settore civile a far data dalle ore 17.00 del 07/04/2017, sino alle ore 24.00 dell’08/04/2017 o (al più tardi) sino alle ore 8.00 del 10/04/2017. L’interruzione è motivata dalla necessità di effettuare l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi. Pertanto saranno indisponibili, come…

Continua a leggere →

PAT: l’atto privo di firma digitale è nullo

«Trattandosi di profilo indispensabile per la formazione dell’atto e per la imputazione dei relativi effetti alla parte processuale, la mancata apposizione di firma digitale – quale unica modalità di sottoscrizione del documento secondo le disposizioni sul p.a.t. – è causa di nullità dell’atto». Con la pronuncia che si segnala il TAR Campania ha dichiarato la…

Continua a leggere →

Notifica a mezzo pec: l’impossibilità di eseguirla può esser data anche senza l’attestazione del gestore

L’impossibilità di eseguire la notifica a mezzo pec del ricorso per la dichiarazione di fallimento e del pedissequo decreto di fissazione di udienza può essere provata anche in assenza dell’attestazione da parte del gestore, essendo sufficiente a dimostrare l’esito (negativo) della notifica l’attestazione da parte del cancelliere che vi ha provveduto. Così si è recentissimamente…

Continua a leggere →

Notifica a mezzo pec: valida anche per chi non apre la casella di posta

La notifica a mezzo pec del ricorso per la dichiarazione di fallimento e del relativo decreto di fissazione udienza è valida e non compromette il diritto di difesa della fallenda, anche nel caso in cui quest’ultima non abbia avuto tempestiva conoscenza della pendenza del ricorso per aver aperto la propria casella di posta elettronica tardivamente.…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 28/02/2017

Il Ministero della Giustizia, come di conseuto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico (PCT), pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 28/02/2017. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento,da Marzo 2016 a Febbraio 2017:…

Continua a leggere →

Relata priva di firma digitale: la notifica a mezzo pec è valida

La notifica a mezzo pec di un atto processuale non può dichiararsi nulla nel caso di mancata apposizione della firma digitale sulla relata, in quanto in tale tipologia di notifica, la mancata forma digitale della relata non lascia alcun dubbio sulla riconducibilità alla persona del difensore mittente del messaggio pec, attraverso la sua indicazione e…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 31/01/2017

Il Ministero della Giustizia, come di conseuto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico (PCT), pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 31/01/2017. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento,da Febbraio 2016 a Gennaio 2017:…

Continua a leggere →

PCT: pubblicati i nuovi schemi XSD

Nel Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia si legge la notizia che sono state apportate modidiche agli schemi XSD. In particolare, viene reso noto che nella sezione File Ufficiali del Processo Civile Telematico della pagina Download del sito, è stato pubblicato al seguente link il pacchetto completo degli XSD comprensivo dei nuovi schemi…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici del settore civile a far data dalle ore 17.00 del 03/02/2017, sino alle ore 24.00 del 04/02/2017 o (al più tardi) sino alle ore 8.00 del 06/02/2017. L’interruzione è motivata dalla necessità di effettuare l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi. Pertanto saranno indisponibili,…

Continua a leggere →

Casella Pec dell’avvocato non in grado di accettare il messaggio: è valida la comunicazione depositata in Cancelleria

Se l’avvocato non riesce a ricevere le pec per causa imputabile al medesimo, risulta valida la comunicazione depositata nella cancelleria dell’ufficio giudiziario. Nel proporre ricorso per Cassazione avverso un’ordinanza della Corte d’appello ex art. 348-ter CPC, nonché avverso la sentenza di primo grado che aveva a sua volta rigettato la domanda risarcitoria dell’attore per danni…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 31/12/2016

Il Ministero della Giustizia, come di conseuto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico (PCT), pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 31/12/2016. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento, in sostanza l’intero 2016 (da…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici del settore civile a far data dalle ore 17.00 del 20/01/2017, sino alle ore 24.00 del 21/01/2017 o (al più tardi) sino alle ore 8.00 del 23/01/2017. L’interruzione è motivata dalla necessità di effettuare l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi. Pertanto saranno indisponibili,…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 30/11/2016

Il Ministero della Giustizia, come di conseuto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico (PCT), pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 30/11/2016. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento, quasi un anno (da dicembre…

Continua a leggere →

Ricorso per riassunzione: è valido il solo deposito telematico

Il ricorso in riassunzione a seguito di declaratoria di incompetenza è un atto endoprocessuale e, come tale, va depositato telematicamente a pena di inammissibilità, con la conseguenza che, in ipotesi di deposito cartaceo, la riassunzione si ha per non avvenuta nei termini cui necessiariamente fa seguito l’estinzione del processo ai sensi dell’art. 50 c.p.c. Ciò…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici del settore civile a far data dalle 17.00 di oggi 16/12/2016, sino alle ore 24.00 del 17/12/2016 o (al più tardi) sino alle ore 8.00 del 19/12/2016. L’interruzione è motivata dalla necessità di effettuare l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi. Pertanto saranno indisponibili,…

Continua a leggere →

PCT: pubblicati i nuovi schemi

Nel Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia si legge la notizia che sono state apportate modidiche agli schemi XSD, già aggionati lo scorso 09/11/2016. In particolare, le modifiche riguardano gli xsd sicid_v1\Introduttivi e sicid_v2\Introduttivi per aggiungere il tipo di dato “xs:date” per tutti gli elementi “Datacitazione”. Inoltre, dalla stessa pagina si apprende che…

Continua a leggere →

PCT i protocolli: il protocollo del Tribunale di Vasto

Cari PCT-dipendenti, anche il Tribunale di Vasto il 26 ottobre scorso ha siglato il proprio protocollo PCT. Si tratta, in realtà, di un protocollo più ampio rispetto ad un “tradizionale” protocollo PCT cui siamo abituati, costituendo in sostanza un protocollo generale in materia civile. Ecco il link diretto al documento, e a breve sarà disponibile…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 30/09/2016

Il Ministero della Giustizia, come di ormai di consueto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 30 settembre 2016.  Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento, da ottobre…

Continua a leggere →

Notifiche via pec: ammissibili anche nel processo tributario

La notifica a mezzo pec di una sentenza emessa da una commissione tributaria provinciale è ammissibile anche nel processo tributario ed è idonea a far decorrere il termine per proporrre l’impugnazione. A dettare tale principio è la Commissione Tributaria Regionale per le Marche con la sentenza n. 534 del 26/08/2016. Il caso Risultato vittorioso in…

Continua a leggere →

Processo Amministrativo Telematico (PAT): istruzioni operative per la sperimentazione

Sul portale giustizia-amministrativa.it. sono state pubblicate le istruzioni operative in merito all’avvio della fase sperimentale del processo amministrativo telematico (PAT)). Di seguito il testo della notizia pubblicato sul sito giustizia-amministrativa.it ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA SPERIMENTAZIONE DEL PAT (10 ottobre-30 novembre) Gli avvocati, dopo aver depositato presso l’Ufficio Ricevimento ricorsi (di un Tar o del CdS)…

Continua a leggere →

PCT: Aggiornamento Specifiche tecniche deposito atti

Il portale dei servizi telematici (pst) nella sezione news rende noto che vi è stato un aggiornamento delle specifiche tecniche nel deposito degli atti. Di seguito il testo della notizia pubblicata sul pst – sezione news: Processo telematico – Aggiornamento Specifiche tecniche deposito atti 21/09/16 Si rilasciano anticipatamente i nuovi schemi XSD. In particolare, negli…

Continua a leggere →

PCT: Aggiornamento Specifiche tecniche deposito atti

Il portale dei servizi telematici (pst) nella sezione news rende noto che vi è stato un aggiornamento delle specifiche tecniche nel deposito degli atti. Di seguito il testo della notizia pubblicata sul pst – sezione news: Processo telematico – Aggiornamento Specifiche tecniche deposito atti 14/09/16 Si comunica che, per i pagamenti tradizionali effettuati con il…

Continua a leggere →

REPLAY. La Cassazione sul deposito telematico degli atti introduttivi: la ragione, infine, prevale

La Suprema Corte, con una decisione (Cass. Civ., Sez. I, 12/05/2016, n. 9772) che si segnala per completezza di argomenti utilizzati e condivisibilità delle conclusioni tratte, interviene ex professo – finalmente, anche se tardivamente, posto che, come si vedrà, nel frattempo il legislatore ha provveduto a risolvere in radice la questione – sul tema del…

Continua a leggere →

REPLAY. PCT: inefficacia del pignoramento presso terzi. Il Tribunale di Pesaro ripensa il proprio orientamento

Nel giugno dello scorso anno, avevamo avuto modo di commentare una lunga ordinanza del Tribunale di Pesaro (Trib. Pesaro, ord. 10/06/2015), con la quale, sia pure nella fase “preliminare” di un procedimento di opposizione all’esecuzione, dedicata al vaglio dell’istanza di sospensione, si era adombrato un caso di inefficacia “telematica” del pignoramento presso terzi per mancato…

Continua a leggere →

REPLAY. PCT: le slide del convegno su notifiche e autentiche

Molti lettori ci hanno chiesto di pubblicare le slide del convegno organizzato dalle Camere Civili di Pesaro e Urbino e tenutosi all’Università degli Studi di Urbino lo scorso 19/02/2016, in materia di notifiche a mezzo PEC e attestazioni di conformità dopo il D.L. 83/2015 conv. in L. 132/2015 ed il D.M. 28/12/2015. Le mettiamo, dunque,…

Continua a leggere →

REPLAY. PCT e numero di R.G. sbagliato: per un punto Martin perse la causa…

Si racconta che Frate Martino, priore di un monastero, ebbe l’idea di mettere in risalto l’ospitalità del luogo con un’iscrizione sopra suo il portone d’ingresso che diceva: «Porta patens esto. Nulli claudatur honesto», ovverosia «La porta sia aperta. A  nessuno onesto si chiuda». Senonché, lo scalpellino incaricato di incidere la frase commise un banale errore,…

Continua a leggere →

REPLAY: Foglio di “PC”: solo telematico o anche cartaceo?

Con l’introduzione a regime del pct è ormai divenuta prassi consolidata, perlomeno in molti fori, depositare il foglio di precisazione delle conclusioni in via telematica in vista della successiva udienza di pc. Quel foglio che un tempo, ante pct, doveva considerarsi parte integrante del verbale d’udienza e che oggi diventa un file presente nel fascicolo…

Continua a leggere →

Notifiche Pec della cancelleria: non serve la querela di falso per contestare la ricevuta di consegna

Una recentissima sentenza della Prima Sezione della Cassazione (Cass. Civ., I Sez., 21/07/2016, n. 15035), ha affermato il principio per il quale «nelle notifiche telematiche a mezzo posta elettronica certificata, richieste dal cancelliere dell’ufficio giudiziario (nella specie, ai sensi dell’art. 15, comma 3, l. fall., notifica del ricorso per la dichiarazione di fallimento), la ricevuta…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi del Portale delle procedure concorsuali a far data dalle ore 14.00 sino alle ore 18.00 del 22/07/2016. L’interruzione è motivata dalla necessità di effettuare l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi. Pertanto i servizi forniti dal Portale delle procedure concorsuali saranno indisponibili  durante tale aggiornamento.…

Continua a leggere →

Processo tributario telematico (PTT): presto al via in altre sei regioni

Dopo la fase sperimentale del processo tributario telematico avviata dal 1° dicembre scorso presso le Commissioni Tributarie di Umbia e Toscana, entro la fine del corrente anno il ptt entrerà a pieno ritmo anche in altre regioni. ll Ministero dell’Economia e delle Finanze, infatti, con il decreto del 30/06/2016 – pubblicato in GU il 12/07/2016…

Continua a leggere →

PCT i protocolli: Venezia aggiorna il proprio protocollo distrettuale

Cari pct-dipendenti, segnaliamo che presso la Corte di Appello di Venezia lo scorso 29 giugno è stato approvato il nuovo protocollo PCT che, a dire il vero, costituisce l’aggiornamento del precedente protocollo approvato il 3 luglio 2014. Trattandosi di un protocollo distrettuale, lo stesso si apllica presso i i Fori di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso,…

Continua a leggere →

PAT: entrata in vigore prorogata al 1/01/2017

Sembrava tutto pronto per partire: il Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa aveva fornito i propri primi chiarimenti in merito alla prossima entrata in vigore del processo amministrativo telematico (PAT); ed invece sul fil di lana, proprio alla vigilia della data prevista per l’avvio (oggi 01/07/2016), il Governo ha approvato il D.L. n. 117 del 30/06/2016…

Continua a leggere →

PAT al via: come evitare depositi multipli dello stesso atto

Oggi 1 luglio 2016 entra in vigore il PAT  (processo amministrativo telematico) come previsto dall’art. 21 del  decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16/02/2016 n. 40, pubblicato in GU il 21/03/2016 (regolamento) Al fine di scongiurare l’invio multiplo dello stesso atto difensivo, con conseguente obbligo di pagare più contributi unificati, il Segretariato Generale…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici del settore civile a far data dalle 17.00 del 01/07/2016, sino alle ore 24.00 del 02/07/2016 o (al più tardi) sino alle ore 8.00 del 04/07/2016. L’interruzione è motivata dalla necessità di effettuare l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi. Pertanto saranno indisponibili, come…

Continua a leggere →

PCT: anche il Tribunale di Caltanissetta ritiene non necessario depositare l’attestazione di conformità ex art. 543 c.p.c.

Dopo il Tribunale di Bari (Trib. Bari, ordinanza 04/05/2016, circa la quale vi abbiamo riferito lo scorso 26/05/2016) anche il Tribunale di Caltanissetta (Trib. Caltanissetta ordinanza collegiale 01/06/2016, segnalataci da un lettore che ringraziamo) interviene sulla spinosa questione della della necessità o meno di depositare a pena di inefficacia (art. 543, 4° co, C.P.C.) nei…

Continua a leggere →

Protocolli “telematici”: i primi protocolli in materia penale

Non si vive di solo PCT, come ormai sappiamo, ma anche di processo telematico amministrativo, tributario, penale e quant’altro in corso di apprestamento. Naturalmente, ciò comporta che il proliferare dei protocolli che vi abbiamo sin qui proposto nella nostra sezione, è destinato ad arricchirsi di nuove voci delle quali cercheremo di darvi conto. Cominciamo oggi,…

Continua a leggere →

PCT e numero di R.G. sbagliato: per un punto Martin perse la causa…

Si racconta che Frate Martino, priore di un monastero, ebbe l’idea di mettere in risalto l’ospitalità del luogo con un’iscrizione sopra suo il portone d’ingresso che diceva: «Porta patens esto. Nulli claudatur honesto», ovverosia «La porta sia aperta. A  nessuno onesto si chiuda». Senonché, lo scalpellino incaricato di incidere la frase commise un banale errore,…

Continua a leggere →

PCT, i protocolli: Cremona aggiorna le proprie linee guida

Concludiamo la settimana segnalandovi un nuovo protocollo in materia di PCT adottato dal Tribunale di Cremona. Si tratta di un documento del 24 aprile scorso, il cui oggetto dichiara di rappresentare un aggiornamento delle precedenti linee guida adottate in quel Foro il 16/05/2015. Il problema è che – come nei casi di Reggio Emilia e…

Continua a leggere →

PCT: secondo il Tribunale di Bari nelle esecuzioni non occorre depositare l’attestazione di conformità

Il Tribunale di Bari, con un recente provvedimento (Trib. Bari, ordinanza 04/05/2016) torna ancora una volta sul dibattuto argomento della necessità o meno di depositare, nei procedimenti esecutivi presso terzi, oltre alle «copie conformi dell’atto di citazione, del titolo esecutivo e del precetto, entro trenta giorni dalla consegna» da parte dell’U.G. (ex art. 543, 4°…

Continua a leggere →

La Cassazione sul deposito telematico degli atti introduttivi: la ragione, infine, prevale

La Suprema Corte, con una decisione (Cass. Civ., Sez. I, 12/05/2016, n. 9772) che si segnala per completezza di argomenti utilizzati e condivisibilità delle conclusioni tratte, interviene ex professo – finalmente, anche se tardivamente, posto che, come si vedrà, nel frattempo il legislatore ha provveduto a risolvere in radice la questione – sul tema del…

Continua a leggere →

PCT: la Corte d’Appello di Bologna pubblica il vademecum per i depositi telematici

Fresco di stampa, vi proponiamo oggi il “Vademecum per i depositi telematici” elaborato dall’Osservatorio sulla Giustizia Civile presso la Corte di Appello di Bologna il 01/05/2016 (documento che va ad aggiungersi al già esistente protocollo adottato in quel distretto il 29/10/2014). Come sempre li potrete trovare entrambi nella nostra sezione dedicata ai protocolli del PCT.…

Continua a leggere →

Giurisprudenza e notifiche PEC: un rapporto difficile

Una recentissima sentenza delle Sezioni Unite (Cass. Civ., SS.UU., 18/04/2016, n. 7665), getta un ragionevole fascio di luce sul cono d’ombra venutosi a determinare in materia di notifiche PEC, dove la casistica pratica ha ormai messo in luce diverse criticità. In sintesi, può dirsi che la Suprema Corte sembra voler fare giustizia degli orientamenti tecno-telematici…

Continua a leggere →

PCT: Milano aggiorna il protocollo

Il 31 marzo scorso il Foro di Milano ha aggiornato il proprio protocollo PCT adottato il 26/06/2014, che avevamo a suo tempo pubblicato. La disposizione più interessante del documento, probabilmente, è quella relativa al foglio di precisazione delle conclusioni, tema che ha recentemente visto il Foro milanese dividersi tra chi ritiene obbligatorio il deposito telematico…

Continua a leggere →

Il disconoscimento delle riproduzioni (anche informatiche)

Una recente decisione del Tribunale di Milano (Trib. Milano, Sez. Spec. Imp. – A, 04/11/2015, n. 12287) ripropone il tema della valenza probatoria e degli effetti del disconoscimento delle riproduzioni informatiche di cui all’art. 2712 C.C. Si tratta di un argomento interessante, il cui esame presuppone alcuni riferimenti preliminari ad istituti in qualche modo limitrofi…

Continua a leggere →

PCT: “fuori uso” in Sicilia e Calabria

Riportiamo la news apparsa sul Portale dei Servizi Telematici relativamente allo stop del PCT in Sicilia e Calabria Processo telematico – uffici giudiziari dei distretti di Catanzaro, Reggio Calabria, Messina, Palermo e Caltanissetta 14/04/16 Si rende noto che a causa di un guasto tecnico ad un server di produzione, sono stati disattivati i sistemi civili…

Continua a leggere →

Notifiche a mezzo PEC: per il Tribunale di Lecce occorre provare che il destinatario fosse in grado di leggerle

Come abbiamo avuto modo di osservare diverse volte, esiste un robusto orientamento giurisprudenziale che si pone in termini di velata, quando non manifesta, ostilità rispetto al processo civile telematico e alle sue regole. Sembra collocarsi entro tale filone il precedente del Tribunale di Lecce che oggi vi proponiamo (Trib. Lecce, ordinanza 16/03/2016), il quale si…

Continua a leggere →

PAT (processo amministrativo telematico) al via: pubblicate le regole tecnico-operative per l’attuazione

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16/02/2016 n. 40, pubblicato in GU il 21/03/2016, sono state adottate le specifiche tecniche per l’attuazione del processo amministrativo telematico (pat). Il suddetto regolamento entrerà in vigore il prossimo 5 aprile, ma come previsto dall’art. 21, comma 1, del medesimo regolamento, le disposizioni in esso contenute…

Continua a leggere →

Foglio di “PC”: telematico ma anche cartaceo

Qualche giorno fa avevamo segnalato una pronuncia del Tribunale di Milano (ordinanza n. 377 del 23/02/2016) che aveva dichiarato inammissibile il deposito cartaceo del cd. foglio di precisazione delle conclusioni durante la deputata udienza. Di tale pronuncia si era rimarcata l’assoluta non condivisibilità, sul presuspposto che, il cd. foglio di “pc”, non trattandosi di un…

Continua a leggere →

PCT: il protocollo del Tribunale di Salerno (con due dubbi)

Vi proponiamo oggi il recente protocollo PCT adottato il 23 febbraio scorso presso il Tribunale di Salerno, segnalatoci da un lettore, che ringraziamo. Meritano di essere evidenziate due particolarità di questo documento che suscitano altrettanti dubbi. In primo luogo, il punto 5, 12° capoverso, del protocollo in esame, nel trattare dell’iscrizione a ruolo dei procedimenti…

Continua a leggere →

PCT: nullità telematiche tra inammissibilità e mera irregolarità

Ci eravamo lasciati, venerdì scorso, commentando un provvedimento del Tribunale di Milano (Trib. Milano, 23/02/2016, n. 377) che, nel corso di un’udienza di p.c., aveva tacciato di inammissibilità il c.d. “foglio di precisazione delle conclusioni” cartaceo in base alla ritenuta natura  endoprocessuale di tale “foglio” ed al correlato dovere di provvedere al deposito in via…

Continua a leggere →

Foglio di “PC”: solo telematico o anche cartaceo?

Con l’introduzione a regime del pct è ormai divenuta prassi consolidata, perlomeno in molti fori, depositare il foglio di precisazione delle conclusioni in via telematica in vista della successiva udienza di pc. Quel foglio che un tempo, ante pct, doveva considerarsi parte integrante del verbale d’udienza e che oggi diventa un file presente nel fascicolo…

Continua a leggere →

PCT: comunicazione urgente

Segnaliamo che i servizi PolisWeb sui distretti di Ancona e Bologna subiranno una interruzione programmata dal Ministero della Giustizia per i prossimi giorni. In particolare: per ciò che concerne il Distretto di Ancona la causa dell’interruzione è dovuta alla migrazione ad una nuova architettura dei sistemi SIECIC e SICID dalle ore 17,30 del 10/03/2016 alle…

Continua a leggere →

Autentica di copia di allegati alla PEC della cancelleria: una decisione della Suprema Corte

La Suprema Corte con una recentissima ordinanza (Cass. Civ., Sez. VI, 22/02/2016, n. 3386) ha preso espressa posizione su un tema particolare in materia di PCT: la possibilità per il difensore di autenticare le copie dei provvedimenti allegati alla comunicazione PEC della cancelleria ex art. 16, 4° co., D.L. 179/2012, conv. in L. 221/2012. Si…

Continua a leggere →

PCT: le slide del convegno su notifiche e autentiche

Molti lettori ci hanno chiesto di pubblicare le slide del convegno organizzato dalle Camere Civili di Pesaro e Urbino e tenutosi all’Università degli Studi di Urbino lo scorso 19/02/2016, in materia di notifiche a mezzo PEC e attestazioni di conformità dopo il D.L. 83/2015 conv. in L. 132/2015 ed il D.M. 28/12/2015. Le mettiamo, dunque,…

Continua a leggere →

PCT: stato dall’arte al 31/01/2016

Il Ministero della Giustizia, come di ormai di consueto, ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 31 gennaio 2016.  Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia ancora una volta un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento, da febbraio…

Continua a leggere →

Convegno sul tema “Notifica in proprio a mezzo pec e attestazioni di conformità”

Care Colleghe, Cari Colleghi, vi ricordiamo che venerdì 19/02/2016, alle ore 15.00, presso l’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, la Camera Civile di Pesaro e la Camera Civile di Urbino, con il patrocinio del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Urbino, organizzano un convegno sul tema “Notifica…

Continua a leggere →

PCT: comunicazione urgente

Il Portale dei Servizi Telematici, pst, dopo l’interruzione per aggiornamenti di sistema improvvisamente avviata ieri, è tornato nuovamente disponibile dal tardo pomeriggio dello stesso giorno. Ecco il link al pst di nuovo attivo   Il CNF comunica, inoltre, che è di nuovo possibile effettuare i depositi telematici. Di seguito la comunicazione del CNF: SEGNALAZIONI Riattivazione…

Continua a leggere →

PCT: comunicazione urgente

Segnaliamo che la consultazione del Portale dei Servizi Telematici, pst, non è al momento disponibile. Accedendo al sito compare infatti la seguente dicitura: In relazione alle attività di aggiornamento dei sistemi il Portale dei Servizi Telematici non sarà disponibile per problemi tecnici fino al termine delle operazioni di ripristino. Ci scusiamo per il disagio. Per…

Continua a leggere →

Il protocollo di lavoro del Tribunale di Lagonegro

Pubblichiamo un ulteriore protocollo che, come avevamo già evidenziato nel presentare altro documento, non è, a stretto rigore, un “protocollo PCT”, ma contiene comunque norme interferenti con tale tema. Si tratta del “Protocollo d’intesa per i procedimenti di competenza della Sezione Lavoro” elaborato dal Tribunale di Lagonegro, che si segnala per una singolare disposizione in…

Continua a leggere →

Il protocollo cause civili al Tribunale di Grosseto

Oggi, dedichiamo il nostro appuntamento dedicato ai protocolli PCT ad un documento adottato dal Tribunale di Grosseto e presentato in quel Foro nel mese di dicembre dello scorso anno. Si tratta del protocollo che regolamenta lo svolgimento delle cause civili in quel Foro. Un articolato composto di 11 articoli che, pur non costituendo propriamente un…

Continua a leggere →

PCT: inefficacia del pignoramento presso terzi. Il Tribunale di Pesaro ripensa il proprio orientamento

Nel giugno dello scorso anno, avevamo avuto modo di commentare una lunga ordinanza del Tribunale di Pesaro (Trib. Pesaro, ord. 10/06/2015), con la quale, sia pure nella fase “preliminare” di un procedimento di opposizione all’esecuzione, dedicata al vaglio dell’istanza di sospensione, si era adombrato un caso di inefficacia “telematica” del pignoramento presso terzi per mancato…

Continua a leggere →

PCT: il protocollo coordinato dei Fori siciliani

Cari amici, da qualche tempo, come avrete notato, abbiamo diradato il nostro appuntamento del venerdì con i protocolli del processo civile telematico. Il che è dovuto all’emergenza di altri argomenti, certo, ma anche ad un certo affievolimento della smania protocollatrice imperversata per diversi mesi nei nostri Fori. Un bene, un male, non sapremmo. Sicuramente un…

Continua a leggere →

PCT: stato dell’arte al 30/11/2015

Il Ministero della Giustizia ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 30 novembre 2015. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento, da dicembre 2014 a novembre 2015: i depositi telematici da…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici del settore civile a far data dalle 17.00 del 22/01/2016, sino alle ore 24.00 del 23/01/2016 o (al più tardi) sino alle ore 8.00 del 25/01/2016. L’interruzione è motivata dalla necessità di procedere all’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive e di consentire…

Continua a leggere →

PCT: pubblicate le specifiche tecniche sul PST. In vigore da domani

Un nuovo aggiornamento sull’entrata in vigore delle modifiche alle specifiche tecniche per le attestazioni di conformità contenute nel Decreto del Ministero della Giustizia 28/12/2015 di cui vi abbiamo già parlato. Il decreto in questione è stato  pubblicato oggi nell’area pubblica del portale dei servizi telematici, e, dunque, entrerà in vigore da domani, 09/01/2016, così come…

Continua a leggere →

PCT: pubblicate le specifiche tecniche per l’attestazione di conformità

Con decreto del 28/12/2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 4 del 07/01/2016, il Ministero della Giustizia ha emanato le specifiche tecniche previste dall’art. 34 Decreto 21/02/2011, n. 44, in attuazione dei principi previsti dal Codice dell’Amministrazione digitale (D.LGS. 82/2005 e succ. mod.). Le norme in questione modificano ed integrano il precedente Provvedimento D.G.S.I.A. 16/04/2014 ed…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Il Ministero della Giustizia con comunicato datato 07/12/2015 della Direzione Generale per i sistemi informatici automatizzati (DGSIA) rende noto che dalle ore 14.00 del 24 dicembre sino alle ore 8.00 del 28 dicembre vi sarà un’interruzione dei servizi telematici. La ragione del disservizio, si legge nel comunicato, consiste nel fatto che la DGSIA «deve procedere…

Continua a leggere →

PCT: stato dall’arte al 31/10/2015

Il Ministero della Giustizia ha reso noti i dati di aggiornamento sul processo civile telematico pubblicando lo stato dell’arte del PCT al 30 ottobre 2015. Dall’analisi effettuata dal Ministero si evidenzia un forte incremento del numero di depositi telematici. In particolare, nel periodo di riferimento, da novembre 2014 a ottobre 2015: i depositi telematici da…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Sul portale dei servizi telematici (pst) viene segnalata l’interruzione dei servizi telematici a far data dalle 17.00 di oggi 27/11/2015, sino alle ore 18.000 del 28/11/2015 o (al più tardi) sino alle ore 8.00 di lunedì 30/11/2015. L’interruzione è motivata dalla necessità di procedere all’ installazione urgente di modifiche correttive. Pertanto saranno indisponibili tutti i…

Continua a leggere →

PCT: il protocollo del Tribunale di Avezzano e la nuova “circolare PCT”

Lo scorso 23 ottobre 2015 il Ministero della Giustizia ha emanato una nuova circolare sul tema «Adempimenti di cancelleria relativi al Processo Civile Telematico» che va ad integrare ed in parte a sostituire, le precedenti circolari del 27/06/2014 e del 28/10/2014. Abbiamo quindi aggiornato, creando il collegamento al provvedimento sopra citato, peraltro alquanto utile sotto…

Continua a leggere →

PCT: COMUNICAZIONE URGENTE

Il CNF, con una comunicazione pervenuta pochi minuti, fa ha segnalato l’interruzione dei servizi telematici a far data dalle 17.00 di domani 30/10/2015, sino alle ore 24.00 del 31/10/2015 ottobre o (al più tardi) sino alle ore 8.00 di lunedì 02/11/2015. L’interruzione è motivata dalla necessità di interventi tecnici migliorativi illustrati dalla DGSIA in questo documento,…

Continua a leggere →

PCT: il protocollo del Tribunale di Lanciano

Mentre la normativa “PCT” prosegue la propria inarrestabile sedimentazione, i tribunali continuano ad emanare autonomi documenti protocollari nel tentativo di regolare – ciascun a modo suo, come è inevitabile nella situazione data – i non pochi profili problematici sollevati dalla prassi. Oggi pubblichiamo il protocollo adottato, presso il Tribunale di Lanciano, il 30 settembre scorso.…

Continua a leggere →

PCT: Il fascino discreto della copia di cortesia

La scorsa settimana è stata contrassegnata da una ferma presa di posizione dell’ANM, sulla problematica PCT, affidata ad un documento datato 5 ottobre, nel quale viene espressa la contrarietà dell’associazione rispetto alla previsione contenuta nell’art. 19, 1° comma, lett. a), sub 1),   D.L. 83/2015, conv, in L. 132/2015. Quest’ultima disposizione, come è noto, ha  modificato…

Continua a leggere →

PCT: il protocollo del Tribunale di Enna

Sempre in tema di protocolli, vi proponiamo oggi quello adottato presso il Tribunale di Enna. Si tratta, in realtà, di un protocollo non recentissimo (è stato pubblicato sul sito di quel Tribunale il 16/12/2014), che ci era sfuggito e che oggi possiamo pubblicare su segnalazione di un lettore, che ringraziamo. Quest’ultimo, peraltro, ci ha altresì…

Continua a leggere →

PCT: il Tribunale di Palmi adotta il proprio protocollo

Anche il Tribunale di Palmi ha adottato il proprio protocollo relativo al Processo Civile Telematico. Il relativo documento è stato  elaborato dal Tribunale e dal COA di quel Foro il 16 luglio 2015  e detta  «Linee Guida» telematiche per i «giudizi di cognizione civile e lavoro». Qui potete scaricare il protocollo in questione, che abbiamo…

Continua a leggere →

PCT: Pistoia adotta un aggiornamento del protocollo

In tema di protocolli PCT, vi proponiamo oggi un documento del Foro di Pistoia, pubblicato il 30/07/2015 sul sito del COA di quello stesso Foro, dal titolo «Aggiornamento vademecum per l’utilizzo del processo telematico  a seguito della riunione del 25.06.2015 dello “staff per la realizzazione del PCT”». Esso è destinato a regolamentare le richieste di…

Continua a leggere →

PCT: in vigore da oggi il nuovo protocollo del Tribunale di Ancona

Con la fine dell’estate riprendiamo la pubblicazione dei protocolli PCT adottati dai vari Fori, per segnalarvi che proprio oggi entra in vigore il nuovo “Protocollo per il processo civile telematico” dinanzi al Tribunale di Ancona. Il documento, approvato dal tavolo di lavoro istituito in quel Foro tra avvocatura, magistratura e personale di cancelleria, è stato…

Continua a leggere →

Convertito il D.L. 83/2015: la Grande Confusione è legge

La Grande Confusione è legge. La legge di conversione dell’ormai arcinoto D.L. 83/2015 – che spazia dalla proroga d’attività impresa sottoposta a sequestro giudiziario (anche detta, solo dai maligni, naturalmente,  “salva ILVA”), alle procedure concorsuali, dalle esecuzioni, alle carriere dei magistrati, su su sino al PCT, ed è accompagnato da una disciplina transitoria degna di…

Continua a leggere →

REPLAY: Costituzione telematica nel PCT (e non solo): non scherziamo col fuoco/3

Concludiamo, con questa terza ed ultima parte (che fa seguito alle prime due pubblicate il 12/09/2014 ed il 22/09/2014), la discussione relativa alle problematiche poste dall’attività di costituzione delle parti effettuata telematicamente. Si è visto, che, a fronte di una dottrina che sostiene la piena legittimità della costituzione telematica in giudizio, la giurisprudenza si è…

Continua a leggere →

REPLAY: Costituzione telematica nel PCT (e non solo): non scherziamo col fuoco/2

Nella prima parte di questo articolo si è visto come la giurisprudenza si stia orientando a ritenere inammissibile la costituzione in giudizio svolta telematicamente dalle parti nell’ambito del PCT, con conseguenze esiziali per chi abbia usufruito di tale modalità (declaratoria di nullità degli atti di costituzione telematici). Il dato è, al momento, piuttosto netto, visto…

Continua a leggere →

REPLAY: Costituzione telematica nel PCT (e non solo): non scherziamo col fuoco

Come tutti sappiamo, la telematica è ormai diventata uno strumento abituale nel contesto forense. Chi, sino a ieri, doveva adoperare una certa dose di impegno anche solo per trovare il pulsante d’accensione del pc, si muove, oggi, più o meno disinvoltamente, tra PDF, firme digitali e notifiche PEC; inedite figure professionali ibride (il tecnico informatico/giuridico…

Continua a leggere →

PCT e copia cartacea: il Ministro Orlando incontra le associazioni

Mentre in queste ore in Senato il D.L. 83/2015 è in fase di conversione, la polemica che ha accompagnato l’introduzione, all’interno dell’art. 19 del D.L. stesso di una disposizione che sembra legittimare l’instaurazione di un regime “telematico-cartaceo”, non si placa. Il 31 luglio scorso vi abbiamo riferito della decisa presa di posizione da parte dell’Unione…

Continua a leggere →

L’UNCC dice “NO” al ritorno della carta nel PCT

Cari PCT-dipendenti chi, tra voi, non è ancora a godersi in pace le meritate ferie, sarà per certo sobbalzato nel leggere il parere della Commissione Giustizia della Camera, che, nella seduta del 17/07/2015 (qui la versione pdf del documento),  ha modificato l’art. 19 del D.L. 27/06/2015, n. 83 (recante «Disposizioni in materia di processo civile…

Continua a leggere →

PCT: il protocollo del Tribunale di Novara

Ancora un documento protocollare del PCT, questa volta relativo al Tribunale di Novara, che, a fare data dal 15/06/2015, si è dotato del proprio protocollo per il processo civile telematico, affiancandolo a quello concernente i processi del lavoro, già esistente in quel Foro. Cliccate qui se volete scaricarlo, oppure accedete alla area dedicata ai protocolli…

Continua a leggere →